Oracon Lean segreteria.oracon@oracon.it
+39 030 3532540

soggetti ISA

Proroga versamenti soggetti ISA e bonus sanificazione

Nuova scadenza al 15 settembre per i contribuenti soggetti ISA

I contribuenti soggetti ISA (Indici Sintetici di Affidabilità Isa) possono effettuare i versamenti entro la data del 15 settembre 2021. La novità si applica anche ai soggetti per i quali operano le clausole di esclusione Isa, compresi i contribuenti forfettari, nonché ai soggetti che partecipano a società, associazioni, imprese.

Quindi possono essere pagate entro il 15 settembre, senza alcuna maggiorazione, Irpef, addizionali regionali e comunali, Ires, Irap, imposta sostitutiva per minimi e forfettari, imposta sostitutiva per rivalutazione dei beni d’impresa, cedolare secca, Ivie, Ivafe, diritti camerali annuali, saldo e primo acconto contributi Inps di artigiani e commercianti e gestione separata.

Riproposto il bonus sanificazione

Il decreto Sostegni bis ripropone il bonus sanificazione: il credito d’imposta, pari al 30% delle spese sostenute nei mesi di giugno, luglio ed agosto 2021, spetta per la sanificazione di ambienti e degli strumenti utilizzati, nonché per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale e di altri dispositivi a tutela della salute di lavoratori ed utenti, comprese spese per tamponi Covid, fino ad un massimo di 60.000 euro per ogni beneficiario, nel limite di spesa di 200 milioni di euro per l’anno 2021 (un provvedimento futuro, da emanare entro il 12 novembre2021, determinerà la quota percentuale dei crediti effettivamente fruibili per rispettare detto plafond di spesa).

Con provvedimento del 15 luglio 2021 è stato approvato il modello di comunicazione; l’istanza dovrà essere presentata nel periodo dal 4 ottobre al 4 novembre 2021.

Chiusura estiva

Lo Studio sarà chiuso al pubblico per la pausa estiva da lunedì 9 agosto 2021 a martedì 31 agosto 2021 compresi. Saremo regolarmente aperti al pubblico dal 1 settembre 2021.

Durante la chiusura estiva, in caso di urgenza, scrivere a a.ghidini@oracon.it indicando il motivo della richiesta e il numero cui essere contattati. Si ricorda che per tutta la durata dell’emergenza sanitaria si continua a ricevere solo previo appuntamento e si prediligono i contatti telefonici o via e-mail.

Scadenze fiscali in agosto

20 agosto: versamento Iva mensile, Iva secondo trimestre, ritenute, contributi.

Buone vacanze!

Scrivi un commento